Asterisk 11 – Usare una chiavetta internet per voce e sms

di , 26 agosto 2014 17:45

Abbiamo installato Asterisk 11 nel nostro Ubuntu seguendo le istruzioni di questo articolo. Una delle cose più interessanti di questo centralino VoIP è proprio la possibilità di implementare eventuali plugin o moduli realizzati da terze parti per aggiungere funzionalità interessanti. Una di queste è chan_dongle che ci permette di utilizzare una comune chiavetta USB, che normalmente utilizziamo per navigare in internet in mobilità con il PC, come linea telefonica voce e/o sms. In pratica è possibile condividere uno o più numeri GSM tramite il centralino interno e/o sfruttare le potenzialità di asterisk per realizzare sistemi di invio/ricezione SMS per concorsi o solo per fornire informazioni… le personalizzazioni sono infinite!!

Prima di inziare consiglio di provare a vedere se la chiavetta in proprio possesso sia compatibile con il sistema. Per fare questo seguire le istruzioni in questo articolo.

Prosegui la lettura 'Asterisk 11 – Usare una chiavetta internet per voce e sms'»

Asterisk 11 – Come installarlo in Ubuntu

di , 8 agosto 2014 16:00

asterisk-bubbleCon questo articolo ho intenzione di iniziare una serie di tutorial per l’utilizzazione del centralino VoIP più famoso al mondo: ASTERISK.

Grazie ad ASTERISK le aziende, ma anche i privati, hanno a loro disposizione un potente strumento di marketing in grado di telefonare automaticamente ai clienti, di mandare SMS e di gestire infiniti interni e linee telefoniche VoIP e tradizionali… anche tramite SIM GSM!!!

Prosegui la lettura 'Asterisk 11 – Come installarlo in Ubuntu'»

Mi manca la RAM!! Ecco un modo per recuperarne un po’!!

di , 1 luglio 2014 18:05

Quante volte, soprattutto su sistemi in cui fisicamente la RAM scarseggia, vi siete ritrovati a sentire il disco che swappa di continuo? Ecco un piccolo ed utile tutorial per liberare un po’ di RAM.

Prosegui la lettura 'Mi manca la RAM!! Ecco un modo per recuperarne un po’!!'»

SyncThing – Sincronizzare cartelle tra vari sistemi operativi e dispositivi…

di , 9 giugno 2014 16:11

Il problema che sempre dobbiamo affrontare quando lavoriamo con dispositivi digitali, che siano PC o smartphones, sono le copie di sicurezza! Da diverso tempo cerco di trovare la soluzione ottimale a tale problema e oggi ho scoperto un nuovo software multipiattaforma che si chiama SyncThing. Il programma si basa su una interfaccia di gestione web-based e il trasferimento files tipico del Peer-to-Peer.

Vediamo come fare ad implementare in modo veloce e semplice questa soluzione all’interno della nostra attività lavorativa e/o casalinga.

Prosegui la lettura 'SyncThing – Sincronizzare cartelle tra vari sistemi operativi e dispositivi…'»

Aprile… non è sempre dolce dormire!!

di , 18 aprile 2014 16:09

La comunità open source non dorme in Aprile e tira fuori una serie di aggiornamenti degni di nota. Primo fra tutti Canonical che ha aggiornato ieri il suo Ubuntu  alla nuova release 14.04 Long Term Support. Tantissime le novità presenti in questa nuova release e soprattutto una migliore gestione della memoria e delle risorse di sistema. L’interfaccia Unity è stata aggiornata per renderla compatibile con i monitor ad alta risoluzione e si sta preparando alla migrazione verso la nuova versione 8.0 che verrà integrata anche nei nuovi Ubuntu Phones a fine 2014!!

Di oggi invece la notizia dell’aggiornamento, da parte del team WordPress, della piattaforma per blog più usata al mondo alla versione 3.9. Grande novità e sorpresa è stato poterla aggiornare con un solo click direttamente dall’interno della pagina di amministrazione del sito. Le modifiche sostanziali a questa versione riguardano l’editing delle pagine che è più facile da usare per personalizzare al meglio le proprie pagine con inserimenti di materiali multimediali quali foto, filmati e brani audio. Per il prossimo agosto è prevista l’uscita della versione 4.0!

Insomma un bel periodo per il software libero… Buon upgrade a tutti!!

Ubuntu in salita verso nuovi devices

di , 20 marzo 2014 18:29

Sono stato un po’ latitante da Natale ad oggi e me ne scuso con i lettori di questo blog. Nel frattempo molte novità stanno per apparire sul fronte Ubuntu: grazie al termine del supporto a Windows XP molti utenti stanno già migrando alla versione desktop di Ubuntu o di una delle sue varianti più leggere ed entro l’anno verranno commercializzati i primi smartphone con Ubuntu Touch (con prezzi variabili tra i 200 e i 400 euro) e, notizia fresca di giornata, anche i primi tablets!

Spero in un arrivo sul mercato mondiale anche dei famosi Ubuntu TV e, chissà, di qualche chiavetta HDMI per rendere Ubuntu TV i televisori che abbiamo a casa (come succede già con android).

Intanto aspettiamo le novità che Canonical sforna tutti i giorni… ricordo a tutti che a fine aprile è prevista l’uscita di Ubuntu 14.04 con molte novità sul lato usabilità.

Buone Feste!!!

di , 21 dicembre 2013 17:34

Oculus.it augura a tutti i suoi amici ed utenti

Buone Feste ed un Felice 2014!!!

oculusbuonefeste

 

Vi avanza un vecchio cellulare o una chiavetta internet? Mandateci gli SMS!!

di , 15 dicembre 2013 18:10

Sempre con lo scopo principale di non buttare via nulla di ciò che non si usa più, in pieno spirito degli utenti Linux che possono usare vecchio hardware per fare la maggior parte delle comuni operazioni che con Windows non è più possibile fare, ecco come utilizzare un vecchio cellulare, con porta USB e funzione modem, o una vecchia chiavetta Internet USB.

Prosegui la lettura 'Vi avanza un vecchio cellulare o una chiavetta internet? Mandateci gli SMS!!'»

Dopo aver installato Ubuntu, cosa aggiungo per personalizzarlo?

di , 11 dicembre 2013 00:26

Installare Ubuntu su una nuova macchina ti fornisce sempre un po’ di soddisfazioni ma, senza  applicazioni aggiuntive, si sfrutta veramente un centesimo delle possibilità che il sistema ci offre.

Prosegui la lettura 'Dopo aver installato Ubuntu, cosa aggiungo per personalizzarlo?'»

Grub… sistemiamolo con pochi comandi!

di , 8 dicembre 2013 22:59

Oggi ho preso la decisione di sfruttare uno dei miei hardisk esterni USB per installare una versione completa di Linux Ubuntu 13.10 in modo tale da avere sempre con me LA MIA INSTALLAZIONE in ogni luogo che frequento: casa, lavoro o amici;, basterà collegarlo ad un PC ed avere la mia postazione funzionante. La cosa in questione ha qualche limitazione ma è facilmente superabile.

Il problema però che si è venuto a creare, dopo aver installato ubuntu su tanti dischi esterni o chiavette, è stata l’impossibilità, su questo particolare disco, di effettuare il boot per problemi con il GRUB2. Naturalmente mi ero preoccupato di far installare il bootloader nel disco esterno durante il partizionamento personalizzato. Come risolvere il problema? Con una live di Ubuntu e poche semplici righe di comando.

Prosegui la lettura 'Grub… sistemiamolo con pochi comandi!'»

Panorama Theme by Themocracy