Lesson 29

Lesson 29: Gli auguri di Buon Natale da John con questa nuova lezione!

LEZIONI DI ENGLIANO (Spaghetti English)

1. Il solito manifesto con la foto di una ragazza con le gambe aperte e con lo sguardo voglioso

RoccoBarocco
BAGS and SHOES (borse e scarpe)

Oltre a significare borse, BAG(s) è anche inglese colloquiale per bottana(e)

2. Non c’entra l’engliano con questa perla, soltanto “l’ignorandità”:

Il nome GUY’ si pronuncia Ghì in francese e Gai in inglese (= Guido in italiano). Ebbene una lettrice del canale televisivo “La 7”, ha annunciato, “Adesso ci colleghiamo con il nostro collega “GUI” Rossi – proprio così… GUI..! (Il nome del corrispondente è, Guy Rossi). In inglese GOOEY – pronuncia GUI – significa appiccicoso, viscoso.

3. Pubblicità per scarpe foderate con il Gore-Tex:

Lightweight – Waterproof – Transpiring

Transpiring = gerundio del verbo “to transpire”: ossia, trasudare, emanare vapori (compresi i prodotti del metabolismo). Poi significa: succedere, accadere. La parola corretta è BREATHABLE.

4. L’avviso più stupido che si è mai visto! Dove? All’aeroporto di Napoli e in inglese perfetto:

SECURITY ALERT
Could anyone have placed something in your
check-in luggage without your knowledge?

In italiano diceva esattamente la stessa cosa:

Qualcuno avrebbe potuto inserire
qualcosa nel suo bagaglio a sua insaputa?

Ebbene sì purtroppo, perché lo ha fatto a mia insaputa..! Boh!

5. AVVISO sullo sportellino in vetro di un idrante antincendio della Linea Tram Veloce a Napoli.

SAFE CRASH
Instruction: TO CRASH IN CASE OF FIRE

Safe = sicuro, segue una selezione parziale delle varie traduzioni di CRASH…

  • cadere rumorosamente; crollare, precipitare, schiantarsi
  • andare a sbattere; schiantarsi, andare a sbattere contro un muro
  • emettere un suono violento
  • fallire, fare un crac, avere un crollo
  • bloccarsi
  • schiantare; sfasciare
  • sbattere con violenza

Al lettore la scelta, ma la dicitura corretta è:

BREAK GLASS IN CASE OF FIRE

6. Avviso sulla porta d’uscita di alcuni autobus napuletani:

To avoid fall hang on to opposite handles
Traduz:  Per evitare caduta appendersi alle maniglie dall’altra parte

7. In tutte le stazioni ferroviarie ove è presente un posto di polizia vi è un’insegna POLIZIA in italiano accompagnata dalla dicitura POLICE STATION in inglese. La parola “station” è superflua, va scritto POLICE e basta…!

8. Ci risiamo con la farsa della lettera “A” che in inglese si pronuncerebbe sempre “E”…!

Si viaggia sul treno Gatwick Express dalla stazione di London Victoria all’aeroporto di GATWICK.

Viene dato il benvenuto a bordo in ben sette lingue diverse “…. si prevede l’arrivo a GATWICK tra trenta minuti circa…!” (N.B. a Gatwick con la “A” come in ‘azzo, ‘azzo!)

Soltanto la voce italiana annuncia che siano diretti a GhETWICK!!!

Comunque, credo d’aver capito finalmente da dove nasce l’equivoco… apparentemente, tutti gli insegnanti italiani di inglese provengono da BARI – cioè sono bèresi di Beri… !

9. Sempre alle prese con la faccenda della “A” e la “E”: Gli auguri di natale nella vetrina di un negozio di alimentari a Napoli (dove se no?):

MARRY CHRISTMAS
Ossia, SPOSARE NATALE...    No comment!

10. Dall’opuscolo The handbook for integration, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Questo libretto è una fonte inesauribile di str******, er, cioè, errori.

  • Il Sojourn Permit (permesso di soggiorno) è diventato: PERMIT TO STAY (permesso di parcheggiare), mentre il “pezzo di carta” (il foglio di soggiorno) viene descritto come STAY CARD = carta di parcheggio
  • Il Work Permit (permesso di lavoro) è diventato PERMIT TO STAY FOR WORK (permesso di parcheggio per lavoro)
  • Il Residence Permit (permesso di residenza) è diventato A LONG TERM PERMIT TO STAY (permesso di parcheggio a lungo termine)
  • EMPLOYEE, ossia il lavoratore dipendente, è diventato SUBORDINATE WORKER, ossia un lavoratore subordinato
  • i PENSION CONTRIBUTIONS (versamenti pensionistici) sono diventati EMPLOYMENT CONTRIBUTIONS, cioè, contributi da lavoro anziché pensionistici
  • Anagrafe viene tradotta in REGISTRY, anziché in REGISTRY OFFICE, seguendo l’abitudine italiana di tralasciare il nome ed indicare soltanto l’aggettivo quando vengono adoperate parole straniere, alcuni esempi:
CAMPING (GROUND)
NIGHT (CLUB)
COCKTAIL (PARTY)

Io avrebbo finito a’ leziona a questo punto

Speriamo comunque che John ci rimandi una lezione quanto prima… e per giustizia devo dire che nemmeno tutti i baresi parlano come Lino Banfi… quindi forse l’origine della A che diventa sempre E non è nemmeno quella purtroppo… cerca ancora John!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.