“sudo” su Debian Jessie: come abilitarlo per l’utente amministratore

Dopo aver installato Debian vi siete accorti che il vostro nome utente non fa parte del gruppo “sudoers” e ci siete rimasti male perché il comando “sudo” non funziona?

Ecco una brevissima guida per auto abilitarvi!

sudo superuser

Naturalmente per essere il “superutente” del vostro sistema dovrete conoscere la vera password del superutente chiamato “root”.

Per eseguire queste operazioni bisogna avere un minimo di confidenza con il terminale.

Prima di tutto accediamo normalmente al nostro sistema e poi digitiamo CTRL-ALT-F1 per attivare uno dei terminali in modalità testo. Apparirà una scritta come questa:

Debian GNU/Linux debian 8 tty1
debian login: _

A questo punto dobbiamo “loggarci” con l’utente root e la relativa password che abbiamo scelto durante l’installazione di Debian. Durante la digitazione della password non verrà mostrato alcun output a video.

Se il login è andato a buon fine verranno scritte alcune informazioni riguardanti l’ultimo accesso dell’utente root ed alcune condizioni di garanzia. Il prompt root@debian:~# aspetterà quindi un nostro comando.

Per fornire l’accesso al nostro nome utente dovremmo modificare il file /etc/sudoers e per farlo utilizzeremo il nostro editor preferito.

Gestore Pacchetti Software DebianDi default è installato vi ma io di solito preferisco joe che ho installato precedentemente dal gestore pacchetti software di Debian.

Basterà avviarlo e cercare joe al suo interno (naturalmente in modalità grafica) per installarlo facilmente. Se volete tornare alla modalità grafica basterà digitare CTRL-ALT-F7.

Digitare quindi

joe /etc/sudoers

e inserire al suo interno

vostro_nome_utente  ALL=(ALL:ALL) ALL

Salvare con CTRL-K-D ed uscire con CTRL-C.

A questo punto digitare exit nel terminale per tornare al login e poi la combinazione di tasti CTRL-ALT-F7  per tornare in modalità grafica.

Riavviamo Debian per rendere effettiva la modifica effettuata e, da ora in poi, sarà possibile usare il comando sudo con il nostro nome utente semplicemente accedendo ad una finestra di terminale in modalità grafica.

E voi avete mai abilitato il vostro nome utente nell’elenco dei sudoers?

Spero che questo  piccolo tutorial sia servito a qualcuno… altri Tips & Tricks verranno pubblicati su questo blog!

Rispondi