Happy Birthday Webnauta.it

WebNauta.it, più che un sito partner di oculus.it è il blog della carissima amica Barbara di Padovache tra meno di un mese compie il primo anno di vita. Conobbi Barbara quasi venti anni fa, quando la connessione internet era privilegio di pochi guru dell’informatica, grazie al mio programma Contascatti Telefonici di cui lei era uno dei tester!!!

Definirei il suo blog un sito per scribacchini. Barbara è una programmatrice molto esperta che ama molto leggere e soprattutto scrivere. Questa passione l’ha spinta, anche sotto la mia pressione e quella di altre due sue amiche, ad aprire il sito Webnauta – Navigatore in un oceano di parole.

Ad un anno dalla sua apertura è stato deciso di festeggiare in modo creativo con un piccolo contest per scrittori in erba: scrivere un testo di max. 8000 caratteri (spazi compresi) che contenga le parole navigatore – cheescake – manoscritto – fresia. Se qualcuno volesse cimentarsi nella scrittura di un elaborato può leggere il regolamento del contest.

I tre giudici in gara saranno gli unici a decidere chi dei partecipanti potrà vincere il premio che consiste in una bella borsa personalizzata con il logo webnauta.it e un bel po’ di libri da leggere.

Tra i giudici ci sono anche io, assieme a Simona e Daniela e, di conseguenza, non posso assolutamente partecipare al concorso. Nessuno mi potrà però vietare di provare a scrivere il  primo testo creativo della mia vita.

È quindi con orgoglio che faccio i miei auguri al blog webnauta con questo raccontino fuori gara.

Vai al racconto!!

6 risposte a “Happy Birthday Webnauta.it”

  1. Grazie! Devo dire che mi ha commosso veder arrivare questo racconto. A suon di Thriller Paratattici inconsapevolmente vi sto contagiando, a voi giudici! Dalla penna per disegnare alla penna per scrivere è un attimo! 😉

  2. Barbara, grazie a te che hai ideato questo contest al quale non posso partecipare come concorrente perché sono uno dei tre giudici…e grazie dei complimenti!!! Chissà che un giorno…divento scribacchino anche io!!! Buon contest e che vinca il migliore!!!

  3. Più lo leggo, e più sembra quel Thriller Paratattico versione The Net che non hai voluto scrivere in autonomia. Vedi che poi alla fine se non li scrivi subito, i racconti ti perseguitano per mesi?? 😀

Rispondi