Asterisk 14 – Installiamolo su Debian Jessie

asterisk-bubbleCon questo articolo ho intenzione di proseguire una serie di tutorial per l’utilizzazione del centralino VoIP più famoso al mondo: ASTERISK.

Grazie ad ASTERISK 14 le aziende, ma anche i privati, hanno a loro disposizione un potente strumento di marketing in grado di telefonare automaticamente ai clienti, di mandare SMS e di gestire infiniti interni e linee telefoniche VoIP e tradizionali… anche tramite SIM GSM!!!

Cos’è Asterisk?

Asterisk è un centralino telefonico altamente personalizzabile che permette a chiunque di poter implementare il proprio network telefonico aziendale o casalingo con pochi semplici passaggi. Infinite linee interne, segreterie telefoniche e tanto altro ancora.

È talmente personalizzabile che è possibile anche creare IVR, i famosi sistemi di risposta automatica che ormai tutti i call center mettono a disposizione, e collegare, per risultati dinamici in tempo reale, ad un database esterno, tipicamente MySQL.

Un ottimo sistema che può essere installato come descritto in questa pagina o semplicemente utilizzando una distribuzione linux ad-hoc, tra le quali segnalo Asterisk Now di Digium e tante altre.

Permette l’uso di linee VoIP o anche tradizionali tramite specifici adattatori.

Cosa importantissima da sapere… questo software è Open Source ed in continuo aggiornamento!!

Prepariamo il campo…

Prima di tutto dobbiamo procurarci l’ultima release disponibile dal sito ufficiale (attualmente la versione Asterisk 14). Se non si dispone di accesso web sul computer consiglio di scaricarlo con il comando wget:

cd ~
wget http://downloads.asterisk.org/pub/telephony/asterisk/asterisk-14-current.tar.gz
tar zxvf asterisk-14-current.tar.gz
cd asterisk-11.xx.x (dove x sono numeri che variano a seconda della versione scaricata)

Nota bene: la cartella che verrà creata potrebbe essere diversa da asterisk-14.2.0 al momento in cui scaricherete il file. Basterà prendere nota del nome della cartella durante lo scompattamento oppure scrivere semplicemente cd asterisk e poi premere il tasto tabulatore per farlo completare automaticamente.

A questo punto non dobbiamo far altro che iniziare a preparare l’ambiente per la compilazione del programma. Di Asterisk 14 viene fornito infatti il codice sorgente e non direttamente i file compilati (nei repositories di Debian Jessie esiste una versione di asterisk disponibile per l’installazione ma non è quasi mai l’ultimissima rilasciata) e quindi per la compilazione dovremo installare i software di cui il centralino necessita. Digitiamo quindi nella finestra del terminale:

sudo apt-get install build-essential ncurses* libxml2-dev libsqlite3-dev libssl-dev libjansson-dev uuid-dev

confermiamo e attendiamo che finisca tutto il processo di installazione.

Compiliamo!

A questo punto bisognerà dare, uno alla volta, i seguenti comandi per procedere alla compilazione e all’installazione:

./configure
make
sudo make install
sudo make samples
sudo make basic-pbx
sudo make config

Siamo giunti al termine!! Abbiamo compilato ed installato il software Asterisk sul nostro Debian.

Per default non viene caricato il modulo SIP che può essere aggiunto manualmente inserendo nel file /etc/asterisk/modules.conf la seguente riga nella categoria Channel Drivers:

load = chan_sip.so

Per rendere attiva la configurazione procedere con il riavvio del server con il comando:

sudo service asterisk restart

Nel prossimo articolo vedremo come iniziare a configurare il nostro software per collegare i primi telefoni VoIP (o software VoIP) interni ed una linea VoIP esterna.

Edit 27/12/2016: aggiunto il pacchetto uuid-dev tra quelli da installare come dipendenze per la compilazione

Dr.Oculus

0

Alessandro Blasi

Ottico ed utente Linux da ormai moltissimi anni, si è specializzato in configurazioni server per molteplici utilizzi, dal semplice web server alla configurazione di centralini telefonici Asterisk VoIP e SMS Center.

Altri articoli - Sito WEB

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInGoogle PlusYouTube

Nostra valutazione del prodotto/servizio
Il punteggio dei nostri utenti
[Totale: 0 Media: 0]

Un pensiero su “Asterisk 14 – Installiamolo su Debian Jessie

Rispondi