DLNA Server Free su Linux con miniDLNA

{lang: 'it'}
DLNA LOGO
DLNA LOGO

Ormai molti dispositivi mobili (SmartPhones e Tablets) e non (Smart TV, Internet TV, Media Center, ecc.)  hanno la possibilità di collegarsi alla propria rete per condividere informazioni di tutti i tipi. Molto comodo, in questi casi, poter accedere ad un archivio centralizzato di files multimediali di ogni tipo: video, musica e fotografie!

Per poterlo fare necessitiamo di un DLNA SERVER che può essere comodamente installato sulla nostra linux box.

Su Ubuntu l’installazione è molto semplice. Basta aggiungere un server APT e scaricare il pacchetto già compilato.

Da linea di comando le istruzioni da dare sono le seguenti:

sudo add-apt-repository ppa:stedy6/stedy-minidna
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get install minidlna

A questo punto dobbiamo prima di tutto decidere dove metteremo i nostri files multimediali. Io, per scelta, ho deciso di inserirli nelle cartelle di default sotto la mia home.. quindi:

/home/utente/Video
/home/utente/Musica
/home/utente/Immagini

Inserire quindi questi valori all’interno del file /etc/minidlna.conf editandolo con il proprio programma preferito. Se non sapete come fare consiglio di digitare da linea di comando:

sudo gedit /etc/minidlna.conf

le linee che consiglio di aggiungere sono quindi:

media_dir=V,/home/utente/Video
media_dir=P,/home/utente/Immagini
media_dir=A,/home/utente/Musica

le linee da modificare per personalizzare la propria installazione sono:

network_interface=eth0    #o altra interfaccia in uso. Se si ha una sola interfaccia lasciare commentata la riga
friendly_name=Nome_del_server

Per rendere effettive tutte le modifiche dare il comando:

sudo service minidlna restart

A questo punto tutti gli apparecchi compatibili DLNA presenti nella rete locale potranno accedere al server Nome_del_server e visualizzarne i contenuti.

Attualmente ho potuto testare questa soluzione con VLC Player, DLNA di Samsung Galaxy Android e con un TV Bravia Sony.

Attenzione: l’avvio del server potrebbe richiedere un po’ di tempo la prima volta perché indicizzerà tutto il contenuto delle cartelle indicate nel file di configurazione in un proprio file di database.

{lang: 'it'}

5 Comments:

  1. da me funziona tutto tranne che la riproduzione video su DLNA di Samsung Galaxy S2 Android…..c’è una soluzione per questo problema ?

  2. Io ho ungalaxy s e vedo correttamente i video. Non ho mai provato a far partire un video o altro contenuto dal galaxy per visualizzarlo su un altro dispositivo. appena potrò fare questo test… ti sapró dire.

  3. Ps… magari basta installare su galaxy un lettore multimediale diverso dallo standard? non saprei…prova un pò.

  4. Per vedere il contenuto del PC dal mio televisore (samsung) devo suare sempre allshare play?

  5. Bella domanda… hai un samsung smart tv? Se si puoi collegare direttamente il tv via lan al tuo server. L’unica esperienza che ho fatto è un mio amico che ha un TV Sony con porta ethernet e vede i contenuti condivisi da DLNA!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>